Quante calorie ci sono in un singolo cioccolatino?

Una singola pralina può superare le 80 kcal, come un bicchiere di Coca-Cola. La classifica in base alle calorie.

0
46
Quante calorie ci sono in un singolo cioccolatino?

Che siano un piacere per il palato è innegabile. Ma lo sono anche per la bilancia? Per scoprirne di più abbiamo acquistato i cioccolatini più gettonati del periodo di San Valentino e fatto qualche calcolo.

Una singola pralina può superare le 80 kcal, come un bicchiere di Coca-Cola. La classifica in base alle calorie.

Un cioccolatino tira l’altro, si sa, soprattutto a San Valentino. Che siano calorici non è certo una novità, sai però quante calorie ha una singola pralina? Il piccolo peccato di gola potrebbe, infatti, far spostare (verso destra) l’ago della bilancia. Qualche esempio? Un cioccolatino Bacio Perugina al latte ha le stesse calorie di 200 ml di Coca-Cola. Due Ferrero Rocher equivalgono a una coppetta piccola di gelato alla fragola. È proprio il caso di dirlo: mai ‘na gioia, ma ogni tanto meglio chiudere un occhio.

Quante calorie in un cioccolatino?

Su tutte le confezioni che abbiamo comprato sono riportati i valori nutrizionali e le calorie, solamente per ogni 100 g di prodotto e non sempre leggibili perché scritte in piccolo o tradotte in diverse lingue. Abbiamo per questo calcolato quante ce ne sono in ogni singolo cioccolatino: ecco la classifica, dal meno calorico al più calorico.

Ferrero Mon Cheri

Il Mon Cheri Ferrero è il cioccolatino meno calorico: 47,8 kcal. Nel dettaglio:

  • 2,1 g di grassi
  • 1,4 g di grassi saturi
  • 5,5 g di carboidrati
  • 5,1 g di zuccheri
  • 0,3 g di proteine

Attenzione, però, perché contiene liquore e non è adatto ai bambini.

Boeri Zaini

Il Boero Zaini è il secondo della lista con 53 kcal. Nel dettaglio:

  • 2,2 g di grassi
  • 1,4 g di grassi saturi
  • 6,8 g di carboidrati
  • 6,3 g di zuccheri
  • 0,4 g di proteine
  • 0,01 g di sale

Attenzione, però, perché anche questo cioccolatino contiene il liquore kirsch e non è adatto ai bambini.

Pocket coffee espresso

Il Pocket coffee espresso Ferrero è il terzo in ordine calorico con 55 kcal. Nel dettaglio:

  • 2,6 g di grassi
  • 1,7 g di grassi saturi
  • 7,4 g di carboidrati
  • 7,1 g di zuccheri
  • 0,4 g di proteine
  • 0,01 g di sale

Attenzione, però, perché contendendo caffè liquido non è molto adatto ai bambini piccoli. Inoltre è il cioccolatino con la maggior quantità di zuccheri, ma meno grassi.

Gianduiotti Novi

Il Gianduiotto Novi è il quarto della lista: 56,9 kcal. Nel dettaglio:

  • 3,8 g di grassi
  • 1,4 g di grassi saturi
  • 4,7 g di carboidrati
  • 4,4 g di zuccheri
  • 0,8 g di proteine
  • 0,01 g di sale

Una curiosità? È tra i cioccolatini che pesano meno: solo 10 g.

Cremini Pernigotti

I Cremini Pernigotti sono in quinta posizione con 62,2 kcal, cioè le stesse di tre cucchiani id zucchero. Nel dettaglio:

  • 4,4 g di grassi
  • 1,7 g di grassi saturi
  • 4,6 g di carboidrati
  • 4,5 g di zuccheri
  • 0,8 g di proteine
  • 0,02 g di sale

Raffaello Ferrero

I Raffaello Ferrero sono i sesti con 62,8 kcal, circa le stesse calorie di tre cucchiaini di zucchero. Nel dettaglio:

  • 4,9 g di grassi
  • 3,0 g di grassi saturi
  • 3,8 g di carboidrati
  • 3,3 g di zuccheri
  • 0,7 g di proteine
  • 0,03 g di sale

A differenza dagli altri non ha cacao: è una pralina a base di cocco con all’interno una mandorla intera.

Ferrero Rocher

I Ferrero Rocher è, in ordine calorico, il settimo con 75,4 kcal.Nel dettaglio:

  • 5,3 g di grassi
  • 1,8 g di grassi saturi
  • 5,6 g di carboidrati
  • 5,0 g di zuccheri
  • 1,0 g di proteine
  • 0,02 g di sale

Come diceva la pubblicità degli anni ’90 “soddisfano la voglia di buono”, ma non altrettanto la voglia di fermarsi a uno solo. Due Ferrero Rocher equivalgono a una piccola coppetta di gelato alla fragola.

Lindor Lindt

I Lindor, rispetto ai concorrenti, hanno un ripieno molto morbido e cremoso, grazie ai grassi vegetali di cocco e palmisti. Tra le due versioni i valori nutrizionali e calorici non cambiano molto.

Lindor al latte

Un Lindor al latte ha 77,9 kcal. Nel dettaglio:

  • 5,9 g di grassi
  • 4,4 g di grassi saturi
  • 5,5 g di carboidrati
  • 5,4 g di zuccheri
  • 0,6 g di proteine
  • 0,03 g di sale

Lindor extra fondente

Il Lindor extra fondente ha qualche caloria in più: 79,8 kcal. Nel dettaglio:

  • 6,5 g di grassi
  • 4,9 g di grassi saturi
  • 4,3 g di carboidrati
  • 4,0 g di zuccheri
  • 0,6 g di proteine
  • 0,01 g di sale

Baci Perugina

I Baci Perugina vincono il primato del peso, soprattutto grazie alla nocciola intera (14,3 g per un singolo cioccolatino) e delle calorie: il Bacio al latte ha più di 80 kcal, equivalenti a circa quattro cucchiai di panna montata.

Baci fondentissimo

Un Bacio fondentissimo, tra i fratelli, è quello che ha meno calorie: 79,2 kcal. Nel dettaglio:

  • 5,4 g di grassi
  • 2,4 g di grassi saturi
  • 5,7 g di carboidrati
  • 5,3 g di zuccheri
  • 1,3 g di fibre
  • 1,1 g di proteine

Baci classici

Un Bacio classico ha 81,5 kcal. Nel dettaglio:

  • 5,6 g di grassi
  • 2,0 g di grassi saturi
  • 6,3 g di carboidrati
  • 6,0 g di zuccheri
  • 0,9 g di fibre
  • 0,9 g di proteine

Baci al cioccolato bianco

Un Bacio al cioccolato bianco ha 82,4 kcal. Nel dettaglio:

  • 5,6 g di grassi
  • 1,9 g di grassi saturi
  • 7,0 g di carboidrati
  • 6,7 g di zuccheri
  • 0,4 g di fibre
  • 1,0 g di proteine
  • 0,02 g di sale

Baci al latte

I Baci al latte sono i più calorici in assoluto, con 82,7 kcal. Nel dettaglio:

  • 5,6 g di grassi
  • 2,0 g di grassi saturi
  • 6,7 g di carboidrati
  • 6,4 g di zuccheri
  • 0,5 g di fibre
  • 1,0 g di proteine
  • 0,02 g di sale

LASCIA UN MESSAGGIO

Inserisci il tuo commento
Per favore, lascia qui il tuo nome